Strategia Digitale, Consulenza e Progetti Web, eCommerce, SEO, Social Media

Rosso Alice : e-commerce per utenti broad-band

673

Rossoalice - progetto sito web - Alberto Pozzi Web manager

Committente: Telecom Italia
Web: http://www.rossoalice.it
Start-up : Ott 2003
Ruolo: Contributi di Project / Content Management
Sviluppato con: Matrix

Marzo 2004. Telecom Italia lancia Rosso Alice, il portale ecommerce per l’acquisto di musica, giochi, la fruizione di film e filmati sportivi per gli utenti broad-band

  • Esigenze del cliente. Telecom Italia desidera attivare un’iniziativa on line, dedicato all’intrattenimento e all’informazione, che consenta a tutti gli utenti broad-band italiani di effettuare acquisti on line di materiale digitale.
    Nasce quindi Rosso Alice (che va a sostituire la precedente Casa Di Alice), ovvero un sito caratterizzato da un’anima e-commerce e dalle soluzioni grafiche ricche, vivaci e aggressive.
    I materiali digitali in vendita, con differenti modalità di acquisto e fruizione, riguardano cinque aree di contenuti: scarico di brani musicali, visualizzazione di filmati sportivi, scarico di videogiochi, visualizzazione di film e telefilm, nonché di telegiornali on-demand.
    L’offerta di tali contenuti, particolarmente voluminosi nella fruizione, è rivolta al segmento di clientela Internet che possiede una connessione broad-band a disposizione. Chi dispone di un prodotto broad-band Telecom Italia gode di particolari facilitazioni di pagamento (addebito diretto in bolletta).
    Il progetto affronta il problema della distribuzione di brani musicali e della fruizione di film, risolvendo le questioni tecniche relative, e in accordo con la legislazione corrente. Per questi e altri aspetti, è possibile caratterizzare questo progetto con tratti fortemente sperimentali.
  • Attivita’. Il progetto coinvolge numerosi attori, sia a livello di concezione e design del sito, che a livello tecnico, applicativo e sistemistico, oltre che redazionale e contenutistico, in massima integrazione con personale TelecomItalia. E’ consistente inoltre l’apporto di differenti content-partner esterni per la fornitura e la manutenzione dei contenuti, integrati in differenti modalità con il sito.
    Il web viene erogato su piattaforma Broadvision e gestito con il relativo sistema di popolamento, distribuito sui differenti operatori remoti che ne effettuano l’aggiornamento.
    Il progetto viene varato nel corso dell’ottobre 2003 ed è on line il 14 Marzo 2004, supportato da una massiccia campagna pubblicitaria stampa, radio, TV, Web.
  • Ruolo. Nel corso dei sei mesi di sviluppo il ruolo svolto dal project manager varia sensibilmente, adattandosi alle esigenze di progetto. Nelle fasi iniziali mantiene e controlla la pianificazione nella produzione creativa, grafica e HTML. Terminato questo compito, avvia e affianca la redazione nella pianificazione dei contenuti e nel coordinamento dei contributi dei content partner. Il contributo fornito è comunque sempre orientato alla pianificazione, organizzazione e coordinamento delle attività e delle risorse.