Strategia Digitale, Consulenza e Progetti Web, eCommerce, SEO, Social Media

Pubblica contenuti interessanti, freschi, rilevanti

L'unica ragione per cui gli utenti leggono quello che scrivi è perchè trovano i tuoi contenuti interessanti, freschi, rilevanti. Quindi fallo.
699

Pubblica contenuti interessanti, freschi, rilevanti - Alberto Pozzi

Ti deve essere assolutamente chiaro che l’unica ragione per cui gli utenti verranno sul tuo sito, per cui apriranno le tue newsletter, per cui visiteranno le tue pagine social media, per cui sceglieranno le tue pagine su Google rispetto alle altre, per cui tutti i tuoi sforzi di usare Internet potranno funzionare a supportare il tuo business è solo ed esclusivamente perché offri dei contenuti interessanti, freschi, rilevanti.

Nessun sito web è frequentato perché è bello in sé, ma è frequentato solamente perché dispone di buoni contenuti. Nessuna e-mail viene aperta e nessun click viene effettuato perché la newsletter è solo bella, ma solamente se informa su contenuti degni di nota.

Contenuti interessanti

Un contenuto non è da considerarsi “interessante” di per sé, in forma assoluta. Dipende. Dipende da chi lo cerca e cosa sta cercando. E dipende anche dal momento e dallo stato d’animo di chi cerca. Se hai identificato correttamente il tuo target e i suoi problemi, allora ti è perfettamente chiaro quali sono le domande e i problemi che nascono in ciascuno di coloro che diverranno i tuoi prossimi clienti, e perché decidono di rivolgersi ai tuoi servizi. Di conseguenza, produrre un contenuto interessante significa dare una risposta tempestiva a un problema che sai essere vivo nel tuo target.

INTERESSANTE = DARE RISPOSTE A PROBLEMI ESISTENTI NEL TUO TARGET

Un contenuto, allora, è interessante se sposa tempestivamente e perfettamente la ricerca di una soluzione del tuo target. Se invece si occupa di qualsiasi altro tema che non è percepito come un problema/soluzione dal tuo target, anche se è svolto a regola d’arte, non è più un contenuto interessante. In particolare, parlare esclusivamente della propria azienda è giudicato spesso poco interessante da qualunque target. Insomma, conoscere in dettaglio e in tempo reale il tuo target e i loro insight ti consente di sviluppare contenuti interessanti.

Contenuti freschi

“Freschi” significa “aggiornati”. Mantenere i propri contenuti aggiornati consente agli utenti di stabilire definitivamente che siete un’autorità sul tema e che non vale la pena cercare nessun’altro interlocutore se non la tua azienda. Inoltre, è un’abitudine che viene premiata in maniera estremamente generosa da Google e dai motori di ricerca, elevando le tue pagine agli onori della cima degli esiti di ricerca, e generando un voluminoso traffico naturale e gratuito di utenti interessati verso le pagine del tuo sito.

Contenuti rilevanti

Nella comunicazione digitale un contenuto è giudicato rilevante quando ha guadagnato una serie uniforme di segnali che indicano che quello specifico contenuto è valutato positivamente da molti, diversi attori di Internet.

Di quali segnali stiamo parlando? Stiamo parlando di piccole operazioni svolte qua e là su Web e altrove da tanti attori, p. es., la creazione di un link verso la tua pagina che altri hanno deciso di includere nei loro siti, o nei loro blog; oppure parliamo di link inclusi in post Facebook o Twitter verso la tua pagina. Oppure parliamo anche di semplici menzioni: se su Web e sui social media viene citato spesso il tuo nome, il nome del tuo sito, dell’azienda, del tema trattato nel contenuto, allora questo è un segnale di rilevanza per il tuo contenuto. Oppure ancora, se si genera un traffico consistente di utenti che su Web arrivano al tuo contenuto, quest’ultimo viene giudicato rilevante.

Fai in modo di guadagnarti la rilevanza che meriti. Incoraggia altri a citarti, a linkarti a parlare di te. Otterrai enormi vantaggi nella tua comunicazione digitale.