Strategia Digitale, Consulenza e Progetti Web, eCommerce, SEO, Social Media

Perchè è meglio ottenere link da siti nella stessa lingua

756

Come operare attraverso tecniche SEO per ottenere valutazioni positive sul proprio sito da Google Penguin? E’ vero che è meglio ottenere link da siti nella stessa lingua? Quali sono i principi fondamentali del Link Building (e anche qualche sorpresa nascosta) da applicare tutti i giorni nella tua comunicazione digitale e fare comparire il tuo sito al primo posto su Google sulle ricerche di tuo interesse?

3. Ottenere link da siti nella stessa lingua

Sto sviluppando il tema del Link Building SEO da alcuni post. L’obiettivo è sviluppare una tua tattica di Link Building e ottenere link da altri siti, comprendendo meglio il funzionamento di Google. Per sviluppare una tua tattica di Link Building e ottenere link da altri siti, è importante tenere presente che Google Penguin, l’algoritmo recentemente integrato nelle funzioni di indicizzazione di Google,  ha introdotto una semplice assunzione, ma molto importante: penalizzare link che non appaiono “naturali”.

Il modello generale che applica Google Penguin per valutare i link verso un sito assume che il sito di partenza esprima un contenuto, un’informazione, un’opinione su un determinato tema, e che eventuali link verso altri siti siano da intendere come un ulteriore approfondimento a ciò che si esprime, il tutto prodotto in maniera il più possibile “naturale” e spontanea.

Link tra siti in lingua diversa sono penalizzati

In questo contesto, Google Penguin sembra che valuti di minor peso (ovvero che penalizzi) un link da un sito verso un altro sito in lingua diversa, e che di contro apprezzi un link da un sito ad un altro sito nella stessa lingua.

E’ cioè poco “naturale” che un autore web decida di indicare una direzione di approfondimento al proprio discorso con un richiamo ad un sito in un altra lingua. Un link da un sito inglese verso un sito inglese, oppure da un sito italiano verso un sito italiano, sono valutati meglio. Oppure, se volete vederla così, i link a siti di lingua diversa vengono lievemente penalizzati.

Link “concordati” e link “naturali”

Il caso specifico che ci riguarda più da vicino, cioè il valore dei link da siti inglesi o in altra lingua verso un sito in lingua italiana, è ai nostri occhi una situazione plausibile e non così rara; ma è effettivamente un caso po’ particolare che un blogger di lingua inglese scelga di evidenziare un link ad un contenuto in italiano.

Agli occhi di Google Penguin questa scelta sembra poco naturale perchè assumere che tutti i propri lettori conoscano l’italiano, è un’assunzione poco ragionevole. Un link da sito italiano a un altro sito italiano è molto più probabilmente un reale approfondimento di un argomento. Un link da un sito inglese ad un sito italiano suona un po’ come un link poco naturale, probabilmente “ottenuto”, “costruito”, “concordato” in qualche modo.

Se prevedi link worldwide, perchè non hai una versione inglese?

Girandola in altro modo, l’anomalia che Google rileva sta nel fatto che il sito che ottiene il link, se effettivamente riscontra questo interesse da operatori stranieri, dovrebbe avere almeno una versione dei propri contenuti in lingua inglese o diversa dall’italiano, e chi crea il link dovrebbe indirizzare a quella specifica parte del sito, e non al sito in lingua italiana.

Il vero problema, quindi, sta nel fatto che se prevedi di ottenere dei link da siti in lingua straniera verso il tuo sito, allora dovresti organizzare le opportune versioni del sito nella lingua relativa, e guidare chi mette il link verso la sezione corretta. Avere solo il sito in versione italiana e ottenere link da altre lingue denota, secondo Google Penguin, una tua ridotta attenzione per gli utenti.

Scrivi contenuti in due lingue se prevedi un interesse planetario

Più in generale, questa “sensibilità” di Google Penguin al fatto di curare con estrema cura i propri contenuti fa riferimento alla semplice proposizione base che da sempre guida l’operato di Google, ovvero che l’unica preoccupazione che ti deve guidare quando decidi di fare comunicazione digitale online, è quella di creare contenuti digitali autorevoli, freschi e interessanti.

In questo senso organizzare il tuo sito in almeno due lingue (se prevedi un interesse planetario ai tuoi contenuti) e indirizzare correttamente i relativi link, è un’attività che fa parte del tuo compito principale. Se svolgi con puntualità questo lavoro, teoricamente non vi è altro da fare.

Seguimi per avere tutti gli aggiornamenti

Seguimi su Linkedin, Facebook, Twitter per seguire le 10 azioni di Link Building premiate da Google Penguin.

Leggi il mio eBook

Scarica gratis e leggi il mio eBook “Strategia Digitale per il tuo Business”

Perche è meglio ottenere link da siti nella stessa lingua - Alberto Pozzi


Alberto Pozzi, Web Manager, progetta e sviluppa soluzioni web e progetti digitali per aziende. Si occupa di strategia digitale, web project management, siti responsivi, social media, progetti SEO, eCommerce, content management.